Foto riunione Pavia 2018I censimenti delle colonie di aironi 

Logo DSTA

Logo GarzaieItalia

Gli aironi sono una componente di grande interesse della fauna italiana, perchè vi nidificano numerosi, e perchè con le loro colonie insediate in zone umide, aumentano la diversità dei paesaggi di pianura, spesso banalizzati dalle monoculture.

Attualmente nidificano in Italia 7 specie:

Nitticora
Garzetta
Sgarza ciuffetto
Airone cenerino
Airone rosso
Airone guardabuoi
Airone bianco maggiore

Nycticorax nycticorax
Egretta garzetta
Ardeola ralloides
Ardea cinerea
Ardea purpurea
Bubulcus ibis
Egretta alba

Un gruppo di ricercatori compie dal 1972 censimenti delle garzaie italiane. Il coordinamento delle operazioni è effettuato dal Dipartimento di Biologia Animale Attualmente, e la Regione Lombardia - Sistemi verdi e Paesaggio, fornisce un contributo organizzativo. Molti ornitologi appassionati compiono i censimenti su base volontaria. In ciascun anno si censiscono quasi totalmente le garzaie di Lombardia e Piemonte, e in alcuni anni si compie un censimento nazionale.

Le finalità dell’indagine sono:

  • fornire una base di dati di utilità conservazionistica, alle Regioni e agli Enti gestori delle singole zone protette con garzaie
  • monitorare l’andamento delle popolazioni e la distribuzione a livello regionale e nazionale

Le attività si svolgono mediante:

  • Una riunione annuale di coordinamento, che si tiene di solito a fine marzo presso un parco o zona protetta di Lombardia e Piemonte.  Le precedenti riunioni si sono svolte presso: Parco del Ticino Lombardo, RN “Isola Boscone”, RN “Monticchie”, Parco Adda Sud, Parco Lame Sesia (2001), Lago di Mantova /2002), Museo Carmagnola (2003), Provincia di Lecco (2004), Parco Medio Po in Piemonte (2005), Parco Adda Nord (2006), RN Lago di Sartirana Lomellina nel 2007, RN “Monticchie” nel Comune di Somaglia (2008), Oasi di S.Alessio (2009), Parco Lombardo Valle del Ticino (2010), oasi LIPU di Torrile (2011), Riserva Naturale Torbiere del Sebino (2012), Comune di Pegognaga (2013), Manerba del Garda (2014), Grangia di Pobietto (2015), Valpometto nel Comune di Robbio (2016, Carbonara Po (2017), Pavia (2018).
     

 foto pavia2018

Partecipanti alla riunione del 6 aprile 2018, a Pavia presso l'Oasi "Bosco Negri" della LIPU 

  • La compilazione di un rapporto annuale sui risultati complessivi delle indagini, che viene distribuito ai partecipanti
  • Il coordinamento delle operazioni (suddivisione delle colonie da censire per evitare inutile dispendio di risorse ed eccessivo disturbo agli animali), effettuato dal Dipartimento di Scienze della Terra e dell'Ambiente (contatti: Mauro Fasola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Una parte delle informazioni raccolte sono riassunte nei documenti scaricabili dalla sezione Documenti. L’archivio completo dei dati è conservato presso il coordinamento, al quale tutti gli interessati possono rivolgersi per richieste motivate di dati.

 


 

Documenti

Files:
Name Date File size Hits    
RelazioneGarzaie2017 2018-04-12 1.26 MB 42

 


 

Come partecipare

SCHEDE E ISTRUZIONI

SchedaGarzaie2017 2017-04-12 14.93 KB 343
IstruzioniGarzaie2017 2017-04-12 24.66 KB 382

 

 

La lista delle garzaie da censire e dei rilevatori, sono scaricabili da qui:

 

GarzaieMonitorare2018 2018-04-17 30.4 KB 42

Chi non è inserito nella lista dei rilevatori, è pregato di contattare il coordinamento (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) prima di compiere qualsiasi operazione, per evitare visite ripetute alle colonie.

Le informazioni raccolte, e riassunte nelle apposite schede  possono essere inviate come un file allegato ad una email spedita all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per favore, inviando più schede per altrettante garzaie, metterle su più fogli di un solo file Excel, nominato semplicemente con il vostro cognome e anno.

Un monitoraggio nazionale delle garzaie ?  Stiamo proponendo alle associazioni che sostengono l'Atlante ornitologico, di aderire all’iniziativa GarzaieItalia, che costituirebbe così un progetto autonomo nella piattaforma di Ornitho.it.
Ciascuna associazione organizzerebbe entro la zona di sua competenza, e il progetto sarebbe gestito da un gruppo di delegati da parte di ciascuna associazione, che deciderà le modalità di accesso ai dati.
Contiamo i definire a breve, e vi terremo informati. 

Links

Heron Specialsts Group

Monday the 28th. Webmaster: Luigi Ranghetti | Cookie policy | Template by FreshJoomlaTemplates.com